Assicurazione del deposito; 3 cose da sapere

Suggerimenti da parte nostra
Boataround 4 min

L'equipaggio è pronto, tutte le cose importanti sono in valigia e il tempo è davvero bello. Tutti sono entusiasti di avventurarsi in mare e nessuno vuole pensare a eventuali incidenti. Come zittire quella vocina nella tua testa che risuona ovunque? Continua a leggere se vuoi scoprire come funziona l’assicurazione per yacht e come scegliere l’opzione migliore.

Un’assicurazione per barche è indispensabile. Insomma, guiderai un veicolo mobile sulle onde. Immagina di guidare un’auto senza assicurazione: non esiste! Quando noleggi una barca pagherai un deposito cauzionale in anticipo. Nella maggior parte dei casi una compagnia di charter ti solleverà dall’obbligo di depositare tutta la cauzione oppure la ridurrà a una somma più ragionevole. Controlla in anticipo con la compagnia la somma finale del deposito in modo che tu possa avere i contanti necessari o la disponibilità sulla carta di pagamento.

Assicurazione del deposito: le basi 

Ecco un esempio: il deposito cauzionale standard rimborsabile per una barca a vela ammonta a 2.000 euro. Tuttavia, la compagnia di charter può offrirti un’assicurazione del deposito di 300 euro che pagherai prima della partenza. In caso di incidente la compagnia di charter non ti restituirà l’assicurazione del deposito. (La cosa positiva è che sono soltanto 300 euro invece che 2.000 euro.) In base all’entità dell’incidente e ai termini e alle condizioni dell’assicurazione la compagnia di charter risolverà il problema autonomamente e tu non dovrai fare altro.

Attenzione: Alcune compagnie di charter richiedono il pagamento anticipato dell’assicurazione del deposito, almeno un giorno prima del ritiro della barca.

Se vai in barca più di una volta all’anno, potrebbe convenirti acquistare un’assicurazione del deposito annuale. L’assicurazione per 12 mesi tende a essere uguale all’assicurazione del deposito occasionale della compagnia di charter. L’assicurazione vale per più vacanze in barca durante l’anno. Devi comunque pagare il deposito cauzionale rimborsabile quando ritiri la barca, ma in caso di incidente gestisci la richiesta di risarcimento direttamente con la compagnia assicurativa.

Un consiglio: Quando paghi l’assicurazione ti conviene chiedere la polizza di coassicurazione. La quota media è del 5-10% circa.

Incidenti che l’assicurazione del deposito potrebbe non coprire

La maggior parte delle polizze assicurative hanno eccezioni: ad esempio, scarichi intasati o la perdita di parabordi o del fuoribordo. Raramente i generatori e le vele solo escluse. Se queste componenti non sono incluse nella tua assicurazione devi controllarle accuratamente al ritiro della barca.

La colpa grave e la guida dell’imbarcazione senza le necessarie autorizzazioni oppure in stato di ebrezza non ricadono tra le coperture dell’assicurazione, quindi la compagnia assicurativa non risarcirà questi eventi. Inoltre, è bene sapere che un incidente verificatosi con il bel tempo verrà sottoposto a delle indagini. Alcune compagnie assicurative esaminano i dettagli della richiesta di risarcimento e in caso di colpa sospetta non ti risarciranno per l’evento assicurato.

Puoi assicurarti contro i danni prodotti da una colpa grave con un’assicurazione nautica di un anno. Un premio annuo di 100 euro dovrebbe bastare per una barca a vela da diporto. L’assicurazione nautica vale per il capitano e tutte le persone ufficialmente a bordo e registrate nella lista equipaggio. Ma fai attenzione! Se la tua patente non è valida per la barca o in quel determinato luogo la richiesta di risarcimento non andrà a buon fine.

Chi fornisce l’assicurazione?

In alcuni casi la compagnia di charter offre un’assicurazione verso terzi. Per noleggiare la barca devi comunque pagare il deposito cauzionale rimborsabile. Inoltre, in caso di richiesta di risarcimento sei anche obbligato a soddisfare la richiesta direttamente con la compagnia assicurativa.

Vuoi pagare il deposito cauzionale rimborsabile con la tua carta? Ti consigliamo di controllare i massimali di addebito e di prelievo con la banca prima del tuo viaggio.

In caso di prenotazione tramite un’agenzia, l’agenzia deve avere accesso a queste informazioni e fornirtele. Boataround verifica tutte le opzioni di assicurazione con i partner e supporta i clienti nelle loro scelte.

yacht sailing